images/AGEVOLAZIONI/MISE/editoria.jpgÈ operativa la Sezione Speciale "Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per l'informazione e l'editoria" che è costituita al fine di favorire l'utilizzo della garanzia del Fondo a favore delle piccole e medie imprese editoriali di tutto il territorio nazionale che realizzano investimenti in innovazione tecnologica e digitale. 

L'operatività della Sezione Speciale riguarda gli interventi di Garanzia diretta, di Cogaranzia e di Gontrogaranzia a copertura di operazioni finanziarie finalizzate aìlla realizzazione di investimenti in innovazione tecnologica e digitale, concessi a favore di piccole e medie imprese che svolgono le seguenti attività: edizione di libri, edizione di quotidiani, edizione di riviste e periodici, trasmissioni radiofoniche, attività di programmazione e trasmissionitelevisive, attività delle agenzie di stampa. La sezione è attiva dal 31/03/2015. Chiedi informazioni

Logo Italia Contributi

Richiedi un Appuntamento a Milano

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​

 

È operativa la Sezione Speciale "Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per l'informazione e l'editoria" che è costituita al fine di favorire l'utilizzo della garanzia del Fondo a favore delle piccole e medie imprese editoriali di tutto il territorio nazionale che realizzano investimenti in innovazione tecnologica e digitale.

La Sezione Speciale è stata istituita con la convenzione del 5 febbraio 2015 tra Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per l'informazione e l'editoria, Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero dell'Economia e delle Finanze, approvata con il decreto del Capo Dipartimento per l'informazione e l'Editoria - Presidenza del Consiglio dei Ministri del 6 febbraio 2015.

Ferme restando le percentuali di copertura previste dalle Disposizioni operative, le risorse della sezione, pari a € 7.418.394, sono uutilizzate per la copertura del rischio sulle operazioni di garanzia ammissibili, in compartecipazione al 50% con le risorse ordinarie del Fondo. Di conseguenza la Sezione Speciale può contare di fatto su una dotazione finanziaria complessiva di € 14.836.788.

 

La Sezione Speciale è istituita ai sensi della convenzione del 5 febbraio 2015 tra Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per l'lnformazione e l'Editoria, Ministero dello Sviluppo,Economico e Ministero dell'Economia e delle Finanze, approvata con il decreto del Capo Dipartimento per l'informazione e I'Editoria - Presidenza del Consiglio dei Mihistri del 6 febbraio 2015.

 

ATTIVITA' AMMESSE

 

L'operatività della Sezione Speciale riguarda gli interventi di Garanzia diretta, di Cogaranzia e di Gontrogaranzia a copertura di operazioni finanziarie finalizzate aìlla realizzazione di investimenti in innovazione tecnologica e digitale, concessi a favore di piccole e medie imprese che svolgono le seguenti attività della Classificazione ATECO 2007:

  • - Edizione di libri (J.58.11)
  • - Edizione di quotidiani (J.58.13)
  • - Edizione di riviste e periodici (J.58.14)
  • - Trasmissioni radiofoniche (J.60.10)
  • - Attività di programmazione e trasmissionitelevisive (J.60.20)
  • - Attività delle agenzie di stampa (J.63.91).

 

DOTAZIONE

 

 

Ferme restando le percentuali massime di copertura previste dalle vigenti Disposizioni operative del Fondo, la dotazione iniziale è pari a € 7.418.394 da impiegare per la compartecipazione alla copertura del rischio sulle operazioni di garanzia ammissibili.

 

SEZIONE SPECIALE PER L'INFORMAZIONE E L'EDITORIA

La Sezione Speciale “Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per l'informazione e l'editoria” è finalizzata a favorire l'utilizzo della garanzia del Fondo a favore delle piccole e medie imprese editoriali

La Sezione Speciale è stata istituita con la convenzione del 5 febbraio 2015 tra Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per l'informazione e l'editoria, Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero dell'Economia e delle Finanze, approvata con il decreto del Capo Dipartimento per l'informazione e l'Editoria - Presidenza del Consiglio dei Ministri del 6 Febbraio 2015.

FINANZIAMENTI AMMISSIBILI

Nell'ambito della Sezione Speciale, garanzia diretta, controgaranzia e cogaranzia possono essere concesse per la copertura di operazioni finanziarie finalizzate alla realizzazione di investimenti in innovazione tecnologica e digitale

 

MAGGIORI INFORMAZIONI

RICHIEDI